Riapre al pubblico la Cripta del Peccato Originale

Il 23 luglio è stata riaperta alla pubblica fruizione la Cripta del Peccato Originale.

Leggi tutto...

Nuova direzione e nuove prospettive per il Musma e gli altri presidi della Fondazione Zétema

Saranno Tommaso Strinati e Patrizia Sandretto Re Rebaudengo rispettivamente il direttore e il consulente scientifico dei presidi culturali della Fondazione Zétema di Matera.

Leggi tutto...

Fondi del 5 per mille del Mibact alla Fondazione Zétema

Martedì 30 settembre u.s. alle ore 11,30 presso il Ministero Per i Beni e le Attività Culturali e del Turismo, presso la Direzione Generale per la valorizzazione del patrimonio culturale, il presidente della Fondazione Zétema di Matera, avv. Raffaello de Ruggieri ha sottoscritto l’atto di convenzione con cui è stata regolamentata l’attribuzione all’ente materano di una quota del 5 per mille dell’imposta sul reddito delle persone fisiche destinata, in base alla scelta del contribuente, alla finalità del finanziamento delle attività di tutela, promozione e valorizzazione dei beni culturali e paesaggistici.

Leggi tutto...

BANDO DELLA SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE E STUDIO DELL’ISTITUTO SUPERIORE PER LA CONSERVAZIONE ED IL RESTAURO - 25 ALLIEVI (SAFS DI ROMA E MATERA A.A. 2015/16)

Si comunica che il giorno 30 giugno 2015 è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana, IV Serie Speciale, n.49, il 66° bando di concorso per l’accesso ai corsi quinquennali in “Conservazione e Restauro dei beni culturali” (classe di laurea LMR/02) della Scuola di Alta Formazione e Studio (SAFS) dell’Istituto Superiore per la Conservazione e il Restauro.

Leggi tutto...

Cerimonia inaugurale della "Casa di Ortega"

intervento di Raffaello de Ruggieri

Autorità, Signore e Signori, evito il rituale preambolo dei ringraziamenti perché la gratificazione ai numerosi e preziosi soggetti attuatori è racchiusa nella scheda che è stata distribuita. Devo comunque particolarmente ringraziare i tre pilastri dell’operazione, li indico in ordine alfabetico: l’ing. Sante Lomurno, l’artigiano artista Giuseppe Mitarotonda e l’imprenditore Ennio Venturi; senza la loro qualità professionale e la loro passione non avremmo raggiunto l’obiettivo, nonché alla Soprintendenza per i Beni Artisti, Storici ed Etnoantropologici della Basilicata, nelle persona del Soprintendente dott.ssa Marta Ragozzino e delle restauratrici Annamaria Leone e Rosaria d'Ambrosio, per aver permesso la installazione delle restaurate testate del letto in ferro posto nella camera da letto. Un particolare grazie va anche agli autorevoli amici qui presenti al tavolo che nei loro interventi esprimeranno le loro considerazioni sul progetto da noi realizzato.

Leggi tutto...

Pagina 1 di 2

In primo piano

Il 23 luglio è stata riaperta alla pubblica fruizione la Cripta del Peccato Originale.
Saranno Tommaso Strinati e Patrizia Sandretto Re Rebaudengo rispettivamente il direttore e il consulente scientifico dei presidi culturali della Fondazione Zétema di Matera.
Si comunica che il giorno 30 giugno 2015 è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana, IV Serie Speciale, n.49, il 66° bando di concorso per l’accesso ai...
Martedì 30 settembre u.s. alle ore 11,30 presso il Ministero Per i Beni e le Attività Culturali e del Turismo, presso la Direzione Generale per la valorizzazione del patrimonio...
intervento di Raffaello de Ruggieri Autorità, Signore e Signori, evito il rituale preambolo dei ringraziamenti perché la gratificazione ai numerosi e preziosi soggetti attuatori...